Associazione Culturale Sgrintèla nasce a Gennaio 2017 per iniziativa di un gruppo di Musicisti appassionati e professionisti, vicini all'esperienza artistica del Prof. Maestro Antonio Bonfrisco, prematuramente scomparso il 18 Giugno 2016.

Musicista noto e apprezzato, Presidente della Filarmonica Città del Tricolore, dal 2006 ha contribuito fortemente alla rifondazione di questa realtà musicale, ricomponendone strumentisti e significato dopo anni di oblio. Per oltre 30 anni Insegnante di Educazione Musicale in diversi Istituti di Scuola Media Inferiore di Reggio Emilia. Musicista eclettico, diplomatosi in flauto traverso all’Istituto Musicale Achille Peri di Reggio Emilia, ha praticato l’attività concertistica come flautista solista di repertorio classico, e come sassofonista polistrumentista in numerosi gruppi musicali.

 

Convinto sostenitore del potenziale pedagogico ed educativo della Musica, è stato un impegnato divulgatore del valore dell’esperienza musicale nel percorso formativo di un individuo.

Con questo approccio, il Prof. Antonio Bonfrisco si è prodigato nel dialogo con le Istituzioni e con le Amministrazioni locali al fine di riconoscere allo <Spettacolo Musicale> la valenza di strumento utile all’aggregazione sociale.

 

L’Associazione Culturale Sgrintèla vede nei propri Fondatori coloro che hanno deciso di raccoglierne il testimone, riprendendo questo proposito.

 

Il nuovo Soggetto associativo assume il compito di costituire un canale tra musicisti del territorio ed enti pubblici e/o privati, interpretando il ruolo di promotore e coordinatore di progetti musicali che contribuiscano a riportare maggior dinamismo nella proposta artistica della Città di Reggio Emilia, e magari in futuro anche altrove.

 

Associazione Sgrintèla è regolarmente iscritta al Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale (Iscrizione n. 5184 / Atto di Iscrizione Regionale n. 7863 del 22/05/2017).